I bellissimi borghi d’Italia ancora sconosciuti

I bellissimi borghi d’Italia ancora sconosciuti

Una lista sempre aggiornata dal Touring Club Italiano che delinea in modo sempre più preciso la mappa dei borghi più belli d’Italia. La maggior parte di questi sono ancora sconosciuti alla maggior parte di noi e meritano per questo l’attenzione necessaria.

Lama dei Peligni, Chieti, un bellissimo borgo medievale nel Parco della Majiella. Trequanda, Siena è nel mezzo dei vigneti e la chiesa parrocchiale è a scacchi bianchi e neri. Dolceacqua, Imperia, un gioiello di leggerezza come lo definì Monet. Pietra Monte Corvino, Foggia, col palazzo ducale che si collega tramite una muraglia alla torre normanna. Premilcuore, Forlì Cesena, dove si possono visitare anche i mulini ad acqua. Morano Calabro, Cosenza, con palazzi signorili e chiese, è un borgo a forma di cono sulle montagne del Pollino. Galtellì, Nuoro, con le casa imbiancate a calce, ha il Parco Letterario Grazia Deledda. Ala, Trento, è famoso per la tessitura dei velluti di seta.

Il mercato degli immobili nei borghi antichi è ultimamente in costante ascesa, complice anche la richiesta crescente dai Paesi esteri. Per maggiori informazioni su questo articolo e in particolare sugli immobili storici Abruzzo in vendita vi rimandiamo al portale della iRebuilding SRLS.

Potrebbero interessarti anche...